This website uses cookies to improve your experience and to help make this website better. More details can be found in our Privacy Policy.

Collina House

Descrizione e Servizi

L'appartamento è ubicato in collina, nel comprensorio della Riviera dei Ciclopi. Esso ha una esposizione panoramica verso il mare e la costa catanese. Arredato con gusto, dispone di un giardino, con vista incantevole sul golfo di Catania, completamente autonomo e curato nei particolari e che si estende su una superficie di 700 mq.

La casa è costituita da un ampio ed accogliente monolocale di 60 mq, che comprende una ampia zona giorno con letto matrimoniale e cucina completamente attrezzata. Le aree di servizio includono un bagno con doccia e sauna ed una lavanderia. Sono inclusi: lavastoviglie, lavatrice, frigorifero, forno, forno a microonde, asciugacapelli, ferro da stiro con relativo asse. È peraltro inclusa la biancheria per la cucina, per la camera da letto e per il bagno. L' appartamento è dotato di TV SAT, internet gratuito, riscaldamento e aria condizionata. Non è consentito fumare all'interno dell'appartamento. Non sono ammessi gli animali.

La Riviera dei Ciclopi è una zona privilegiata per la sua tranquillità, che garantisce una vacanza rilassante a poca distanza dal mare (circa 1 km) e dai luoghi di ampio interesse turistico nella Sicilia Orientale.

Disponibile servizio autobus in zona. Ma si consiglia l'uso dell'automobile.

Nel periodo estivo, saranno messi a disposizione voucher per l'ingresso nel rinomato e prestigioso Lido dei Ciclopi, ubicato sulla costa omonima, ad Acitrezza.

Collina House - Aci Castello

Informazioni turistiche

  • Acitrezza-Faraglioni

    Aci Trezza è una frazione del comune di Aci Castello, in provincia di Catania. Antico villaggio di pescatori, famoso per il suo paesaggio dominato dai Faraglioni dei Ciclopi: otto pittoreschi scogli basaltici che, secondo la leggenda, furono lanciati da Polifemo ad Ulisse, durante la sua fuga.
    Acitrezza fu, peraltro, il paese in cui Giovanni Verga ambientò il celebre romanzo “I Malavoglia (1881)” e nel quale, nel 1948, venne girato il film ad esso ispirato “La terra trema” di Luchino Visconti e Antonio Pietrangeli, capolavoro del neorealismo, realizzato con attori non professionisti, abitanti del luogo.

  • Acireale-Carri infiorati

    Acireale è un comune della provincia di Catania. Città più popolosa della provincia (dopo Catania), Acireale è nota per il suo Carnevale, per il Barocco e per le sue Terme.
    Il Carnevale di Acireale, che attrae visitatori dalla Sicilia e dalla Calabria, è uno dei più antichi dell'isola e definito “il più bel Carnevale di Sicilia”, data la presenza dei carri allegorico-grotteschi, dei carri infiorati, accanto ai gruppi mascherati in sfilata.
    Acireale è anche un luogo di interesse naturalistico: è stato costruito su di un terrazzo di origine lavica, chiamato “la Timpa”,che lo pone quasi a strapiombo sul mar Ionio. La Timpa, dal 1999, è diventata riserva naturale orientata. La particolare conformazione, caratterizzata da rocce vulcaniche a gradinate e da diverse faglie, nelle quali cresce una fitta vegetazione, rende impervio l'accesso e la fruizione, cosicchè il territorio della riserva si presenta conservato ed in larga parte assolutamente incontaminato.

  • Catania-Sicilia

    Catania è il secondo comune siciliano per popolazione, dopo Palermo. Sorge sulla costa orientale dell'isola, ai piedi del vulcano Etna (il vulcano attivo più alto d'Europa) e a metà strada tra le città di Messina e Siracusa.
    Catania è una delle poche città in Italia ad offrire paesaggi tanto diversi, concentrati in un solo sito.
    Vanta una storia millenaria caratterizzata da svariate dominazioni, i cui resti ne arricchiscono oggi il patrimonio artistico, architettonico e culturale. Del periodo greco non rimangono molte tracce, a causa di fattori sia naturali che antropici. Invece, tra gli esempi più significativi dell’attività edilizia romana a Catania troviamo: il Teatro Romano, l'Odeon, l'Anfiteatro, le Terme dell'Indirizzo, le Terme della Rotonda, le Terme Achilliane, ecc.
    Nel corso della sua storia, Catania è stata più volte interessata da eruzioni vulcaniche e da terremoti, che l'hanno ampiamente trasformata. Ma i catanesi, caparbiamente, l'hanno ricostruita sulle sue stesse macerie, anche grazie a tanti artisti, anche di fama nazionale, tra cui spicca l'opera dell'architetto Giovanni Battista Vaccarini, che hanno dato alla città una chiara impronta barocca. Il barocco del centro storico è stato dichiarato dall'UNESCO Patrimonio dell'umanità. Il centro storico, peraltro, possiede un'intensa vita notturna, offrendo divertimento e intrattenimento, grazie ai locali notturni, ai caffè concerto, spesso affollati, soprattutto in estate. Un'importante attrazione culinaria, di Catania, è senza dubbio il chiosco delle bevande, dove vengono servite bibite dissetanti estive, tipiche della cultura cittadina. I chioschi delle bevande sono unici nel loro genere.

  • Regione Sicilia-Brochure

    Il sito istituzionale della Regione Siciliana mette a disposizione del turista opuscoli, in formato PDF, attinenti alla natura, all'arte ed alle tradizioni siciliane. Per scaricarli cliccare qui.

L’appartamento può ospitare fino a 4 persone, per un minimo di 2 notti. I bambini di età inferiore a 10 anni soggiornano gratuitamente, pernottando nei letti presenti. L'appartamento dispone di culla per bambini inferiori a 2 anni.
Il check-in è previsto dalle ore 13:00 alle ore 20:00; il check-out dalle ore 9:00 alle ore 11:00.
I supplementi non sono inclusi nell’importo totale e devono essere pagati separatamente durante il soggiorno.
Il prezzo non include il costo per le pulizie, pari a 20 €.
Chi volesse prenotare un soggiorno settimanale usufruirà di uno sconto del 15%. Sono accettati solo pagamenti in contanti.

Collina House si trova pure su:

HouseTrip
Booking.com
TripAdvisor
Airbnb

Homelidays
Wimdu

Potete prenotare la vostra Casa Vacanza, ai prezzi indicati nella tabella successiva, utilizzando la nostra pagina CONTATTI.

Periodo dell'affitto Per 2 persone Pax aggiuntive    
dal 01/01 al 31/05
dal 01/10 al 31/12
€ 60 (al giorno) € 15 (al giorno)    
dal 01/06 al 30/06
dal 01/09 al 30/09
€ 70 (al giorno) € 15 (al giorno)    
dal 01/07 al 31/08 € 80 (al giorno) € 15 (al giorno)